CHIUDI
CHIUDI

22.09.2019

Don Miozzi e don Compri La gratitudine di De Santi

Don Flavio Miozzi
Don Flavio Miozzi

Dopo rispettivamente 11 e 6 anni, lasciano l’Unità pastorale San Martino il parroco don Flavio Miozzi e il vicario parrocchiale don Mattia Compri, destinati dal vescovo alle parrocchie di Bardolino-Cisano e Sanguinetto. Oggi alle 18, l’intera unità, che comprende le parrocchie di San Martino vescovo in centro, di Cristo risorto in Borgo della Vittoria, e delle frazioni Marcellise, Mambrotta e Ferrazze, celebrerà insieme la messa di saluto ai due sacerdoti. Nell’occasione il sindaco Franco De Santi consegnerà a don Flavio e a don Mattia una targa di riconoscimento. «A nome mio, dell’amministrazione e dei cittadini che rappresento esprimo a don Flavio e a don Mattia sincera gratitudine per l’attività svolta nella nostra comunità parrocchiale. In questi anni insieme abbiamo apprezzato in particolar modo la loro dedizione e la capacità di essere sacerdoti in mezzo alla gente. Siamo stati davvero fortunati ad averli avuti in mezzo a noi in questi anni», è il commento del primo cittadino. Il sindaco De Santi anticipa già che sarà presente per l’accoglienza il sabato successivo, 5 ottobre alle 17, per la celebrazione d’ingresso, in cui darà il benvenuto ai due nuovi parroci subentranti, don Francesco Grazian e don Matteo Simonelli. «Sono certo che i nuovi arrivati troveranno una comunità aperta, accogliente e disponibile». Le consulte parrocchiali hanno deciso di non fare regali particolari, ricordando che il primo e più gradito omaggio è il ricordo nella preghiera, ma si sono attivate anche per una raccolta di offerte in busta da lasciare in parrocchia o in chiesa con la raccolta domenicale: don Flavio e don Mattia si divideranno il ricavato per le loro esigenze particolari in vista del nuovo incarico. È organizzato anche un servizio bus per accompagnare i sacerdoti all’ingresso nelle nuove parrocchie: don Mattia lo farà a Sanguinetto domenica alle 17 e don Flavio a Bardolino sabato 19 ottobre alle 17. Ci si può prenotare, fino ad esaurimento dei posti, nelle parrocchie del centro o del Borgo.

V.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1