CHIUDI
CHIUDI

21.08.2019

Rogo, badante
salva anziano
terrorizzato

La casa dove si è verificato l'incendio
La casa dove si è verificato l'incendio

Un ottantacinquenne terrorizzato da fiamme e fumo provenienti dal balcone del vicino. C’è voluto il sangue freddo del badante di nazionalità srilankese per riportarlo alla calma e per portarlo fuori dall’appartamento. Attimi di paura due sere fa in via Gorizia a San Giovanni Lupatoto nel condominio «La Fenice», con ingresso in via Venezia 17.

 

A causa di un corto circuito, si è bruciato il motore del condizionatore dell’appartamento al primo piano, affittato dalla famiglia di Maximiliano Larrondo, 35 anni, composta dalla moglie e tre figli. Ora quell’alloggio è inagibile, il fuoco ha bruciato gli impianti del gas e quelli della luce. «Lancio un appello a tutti», dice a L’Arena Larrondo, «perchè mi aiutino a trovare un alloggio per questo periodo in cui siamo senzatetto». G.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1