CHIUDI
CHIUDI

08.02.2020

Il «Giorno del Ricordo» si fa in due Il libro sulla giovane Norma Cossetto

Doppio appuntamento per la commemorazione del 10 febbraio, «Giorno del Ricordo», data che rappresenta quanto accadde tra il 1943 e il 1947 nelle terre italiane al confine orientale, le foibe e il dramma dell’esodo dei giuliani, fiumani e dalmati. Oggi, alle 11, al parco Martiri delle Foibe (zona Vendramini) si svolgerà un momento di raccoglimento e la posa di una corona. Mercoledì 12 febbraio, invece, alle 20.30, in sala consiliare in municipio, l’incontro «Oltre il silenzio». Relatori della serata, Emanuele Bugli che tratterà del contesto storico in cui si svolsero le tragedie delle foibe e dell’esodo, e Maria Luisa Budicin, esule da Fiume. L’incontro è organizzato dall’associazione culturale Balder con l’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, e il gruppo Generazioni. Patrocinio del Comune di San Giovanni Lupatoto. Verrà donata a tutti una copia del libro di Emanuele Merlino e Beniamino Delvecchio «Foiba Rossa. Norma Cossetto, storia di una italiana». •

R.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie