CHIUDI
CHIUDI

06.08.2020 Tags: Grande Verona

Riasfaltata la salita che porta all’Adige Stop a buche e disagi

La salita riasfaltata
La salita riasfaltata

La strada in salita, lunga poco più di 50 metri, che dal tratto finale di via Ausetto conduce sull’argine del fiume Adige, a San Giovanni Lupatoto, è stata riasfaltata. L’accesso agevole all’argine è quindi di nuovo garantito in quanto sono stati appianati quei profondi dislivelli sul fondo stradale che erano stati causati tre anni fa dal passaggio dei camion bilico pieni di ghiaia (in direzione della strada provinciale) e di calcestruzzo (verso la diga, nel senso contrario di marcia) impegnati nelle costruzione della minicentrale idroelettrica dell’Enel. Gli avvallamenti, ora rattoppati, erano profondi anche 30 centimetri nella differenza di quota fra il centro e il bordo della stradella e costellati di grandi screpolature, tali da costringere i passanti a muoversi con molta prudenza per non mettere il piede in fallo e cadere a terra. La sistemazione della salitina era invocata da tutti i camminatori abituali frequentatori dell’argine dell’Adige, ossia svariate centinaia al giorno, così come dai ciclisti. L’iniziativa era stata sollecitata, attraverso il l nostro giornale, da Ezio Rosa, appassionato ambientalista (era stato responsabile locale del Wwf), morto nel luglio 2019, che nelle ultime uscite in carrozzella aveva segnalato all’amministrazione comunale la pericolosità del tratto e l’impossibilità pratica di poterne fruire agevolmente da parte delle persone con handicap. •

R.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie