Marchiori in gara con i «Fratelli» Ecco la squadra

Fratelli di San Martino  Simone Marchiori al centro e la squadra FOTO PECORA
Fratelli di San Martino Simone Marchiori al centro e la squadra FOTO PECORA
Fratelli di San Martino  Simone Marchiori al centro e la squadra FOTO PECORA
Fratelli di San Martino Simone Marchiori al centro e la squadra FOTO PECORA

Famiglie, servizi, ambiente e promozione del paese. Sono i temi centrali della lista Fratelli di San Martino, con candidato sindaco il 47enne presidente della Pro loco Simone Marchiori. Fratelli di San Martino ha presentato i propri candidati all’Hotel Catullo. Marchiori ha da subito voluto chiarire perché è nata la lista. «Non volevo che i miei valori venissero strumentalizzati», dice. Spiega di essere stato un possibile candidato di Cittadini per San Martino, poi estromesso per fare posto ad altri. «Per tutelarmi, ho voluto dar vita ad un nuovo soggetto», aggiunge, precisando che era già iscritto a Fratelli d’Italia e sta attendendo che gli arrivi la tessera di quest’anno, al pari di altri due candidati della sua squadra. Fratelli di San Martino comprende tutte persone alla prima esperienza elettorale. Candidati consiglieri: Simone Cingarlini, Paolo Cazzadori, Gianmarco Cascone, Francesca Bissoli, Veronica Vantini, Marianna Consiglio, Giuseppe Gattuso, Carlo Triggiani, Giovanni Magliozzi, Cristina Tofful, Mirko Doro, Helen Gastaldelli, Bonifacio Mattone Di Benevello Challant ed Elena Qalliu. «Vogliamo migliorare San Martino, con interventi a favore di chi vive situazioni problematiche e con l’apertura di asili nido, con sgravi fiscali e iniziative di contatto tra mondo del lavoro e formazione, con azioni a sostegno dei prodotti tipici e con la soluzione dell’obbrobrio del condominio Felix; ci impegniamo sul fronte sicurezza e per l’ambiente». •. Lu.Fi.