CHIUDI
CHIUDI

06.08.2019

Manganotti in pensione Il Consiglio la saluta

Ultimo Consiglio comunale di Bussolengo per Anna Manganotti, 41 anni in servizio alla Segreteria del Comune, che va in pensione. Incaricata del Consiglio comunale, ha cominciato col sindaco Valdis Salardi nel 1978 e da allora è stata testimone dell’attività amministrativa di Bussolengo. «Ho ricordi eccezionali di tutti i sindaci con cui ho collaborato», racconta Anna, «e con qualcuno è nato anche un rapporto di amicizia e stima. Ho un buonissimo ricordo anche dei segretari comunali che mi hanno insegnato moltissimo: da Elio Pesente a Giovanni Zappalà, senza dimenticare Massimiliano Spagnuolo, Paolo Abram, Alberto Radi, Augusto Ferraro e l’attuale Franesco Corsaro. Col tempo sono diventata responsabile del servizio di Segreteria, dove passa tutta la vita del paese. Ringrazio i miei colleghi con cui ho avuto un ottimo rapporto e dei quali conservo un buon ricordo. Il mio lavoro mi mancherà moltissimo e di Bussolengo mi rimarrà un ricordo straordinario. Ora farò la nonna a tempo pieno». Il sindaco Roberto Brizzi l’ha salutata al termine della seduta: «Oggi è il suo ultimo Consiglio comunale perché poi si godrà una meritata pensione: vi dirò che un po’ mi dispiace essere l’ultimo sindaco della sua lunga carriera. Chi ha alle spalle qualche anno di Consiglio comunale, come il sottoscritto e altri qui dentro, potrà convenire con me sull’importanza che ha avuto Anna per noi consiglieri e amministratori. La gentilezza, la precisione e la dedizione al lavoro hanno contraddistinto i suoi anni di servizio e tutti noi assieme ai cittadini di Bussolengo la ringraziamo». •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1