CHIUDI
CHIUDI

02.08.2020 Tags: Grande Verona

Lunga tavolata in centro per la cena a tutta pesca E oggi la Mostra

Partita alla grande la rassegna «Estate in piazza 2020» a Bussolengo con il grande concerto del Corpo bandistico Città di Bussolengo, diretto dal maestro Luciano Brutti, in piazza XXVI Aprile che ha dedicato un intenso capitolo alle musiche di Ennio Morricone. Una introduzione di tutto rispetto all’ appuntamento con “Profumo di pesca - Cenando in Mazzini” che si è tenuta l’altra sera. Una lunga fila di oltre 30 tavoli, in considerazione delle norme per il distanziamento anti Covid, ha accolto 250 commensali. Rigorosamente a base di pesca, il menu servito dal catering «La Bottega del buongustaio» di Bussolengo: antipasto con sfogliatina di crudo e bigné con fonduta alla pesca, cannelloni di magro con crema di latte alla pesca, tagliata di pollo con pesto di rucola e pesche per finire con un dessert di fantasia di pesche. Il tutto allietato dalle note della violinista Anna Nash. Presenti le delegazioni di categorie professionali dell’agricoltura e del commercio. Un’intera tavolata dedicata al nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione del mercato ortofrutticolo di Bussolengo e Pescantina col debutto del presidente Gianluca Fugolo. Passerella di candidati alle elezioni regionali con Elisa La Paglia, Stefano Casali e Giandomenico Allegri su e giù per i tavoli «like a rolling stones». «La cena ha avuto, nonostante le restrizioni, un buon afflusso di partecipanti che erano purtroppo contingentati. I 250 posti previsti sono stati tutti prenotati. Il prossimo anno speriamo che si possa liberalizzare tutto e tornare come nelle edizioni ante Covid», sottolinea l’assessore alle manifestazioni Massimo Girelli. Il programma prosegue oggi con l’inaugurazione, alle 10.30, in piazza XXVI Aprile (o in caso di maltempo alle strutture del Mercato ortofrutticolo di via Molinari 50) della Mostra delle pesche. A seguire, la premiazione delle migliori qualità di pesca e del Concorso «Bussolengo Fiorito». L'assessore all'agricoltura, Giovanni Amantia, sottolinea l'importanza della Mostra e di questa cena per la promozione della pesca. «La qualità del prodotto conferito al Mercato Ortofrutticolo di Bussolengo e Pescantina, grazie al marchio Principesca si distingue per la tracciabilità e l'assoluta freschezza rappresenta già un’eccellenza nel mercato nazionale. Siamo felici di poter dire che anche quest'anno la stagione delle pesche si connota per un altissimo livello di qualità». Questa mattina dalle 10 alle 13 sarà possibile visitare anche le mostra di pittura dell'Associazione Artemisia e della Scuola di pittura La Guglia in corso Mazzini. Lo spettacolo dei «Talenti ne L’Arena» è stato invece rinviato di due sere: si terrà martedì, sempre alle 21.

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie