CHIUDI
CHIUDI

18.11.2019

L’Unicredit lascia via Fusina

Uno sportello Unicredit
Uno sportello Unicredit

Come accadrà a Caldiero, oggi, anche a Grezzana, Unicredit chiude la filiale. È quella di via Fusina 7. I correntisti faranno riferimento a quella di Marzana, in via Scuola Agraria 1a. Non sarà la stessa cosa per i clienti, specie per quelli del paese che andavano in banca a piedi. La distanza Grezzana-Marzana è di due chilometri e mezzo circa, raggiungibile dalla (frequentatissima) pista ciclopedonale o in auto, parcheggiando davanti all’ospedale. A Grezzana, inoltre, la filiale era dotata anche di ampio parcheggio. La Cassa di Risparmio era sbarcata in paese nel 1996, con uno sportello collegato a Stallavena. In quegli anni Grezzana era ancora nel periodo florido, c’era lavoro e benessere diffuso e gli sportelli bancari erano 11, compreso uno sportello leggero di Unicredit, che negli anni venne chiuso e Stallavena (frazione di 1.122 abitanti) è rimasta senza banca. Con la cristi del 2008 la situazione è molto cambiata. Così sono rimasti cinque gli sportelli bancari, con una popolazione di circa 10.870 abitanti. Disagi per gli utenti? Forse no, qualcuno cambierà banca per essere agevolato nelle operazioni bancarie, altri resteranno fedeli a Unicredit (vista la contenuta distanza). Di certo diminuirà il movimento di persone nel centro del capoluogo, che già in questi giorni vede la chiusura di altri due negozi, il «Filo di Gemma» in via Olivetani, e quello di abbigliamento femminile in via Roma «Blue Up», aperto dal luglio. A meno servizi e negozi, però, corrispondono meno persone che hanno motivo di raggiungere il centro. Piazza Carlo Ederle che soddisfa alcuni, ma che per molti «divide il paese in due», pare non stia portando i benefici auspicati dai progettisti. Unicredit, da parte sua, spiega che sta affrontando un piano di riorganizzazione della rete commerciale in Italia, alla luce dei mutati comportamenti e abitudini della clientela sempre più indirizzata a un uso massiccio dei canali alternativi: nell’Est Veronese il 97 per cento dei prelievi viene effettuato tramite canali evoluti, così come il 96 per cento dei bonifici, il 94 dei pagamenti e l’87 dei versamenti. Ne consegue, secondo l’istituto di credito, una consistente riduzione dell’interazione con il «canale fisico» delle filiali. «Per questo motivo», spiega Unicredit, «la banca, in considerazione della prossimità della filiale di Marzana, dove saranno trasferiti i rapporti bancari della clientela, ha deciso di chiudere lo sportello di Grezzana. Il servizio alla clientela nella filiale di Marzana è stato rafforzato, con la creazione di un’area Self accessibile 24 ore su 24. Si precisa inoltre», conclude Unicredit, «che i clienti interessati potranno spostare i propri rapporti in qualsiasi altra agenzia Unicredit a loro più congeniale e che in ogni caso per bonifici, stipendi e pensioni accreditati sui conti correnti oggetto di trasferimento è previsto lo spostamento diretto e automatico sui rapporti contraddistinti dal nuovo Iban, senza aggravi e incombenze. •

A.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1