CHIUDI
CHIUDI

01.06.2020

Il possibile calendario: almeno sei gare da agosto

Se gli equipaggi potranno iniziare ad allenarsi da questo mese, il Palio delle bisse 2020 si correrà in agosto e settembre. Questo è emerso dall’ultimo incontro, tenutosi in video conferenza, tra le società remiere che fanno parte delle Lega Bisse del Garda. «Al momento sono consentiti solo allenamenti individuali. Se ci si potesse allenare da giugno i nostri atleti potrebbero iniziare a gareggiare in agosto», spiega il presidente Marco Righettini. «L’OBIETTIVO è di disputare almeno sei regate e il termine massimo che ci siamo posti per la conclusione di questo, che dovrebbe essere il nostro campionato numero 53, è il 12 settembre. L’idea sarebbe di disputare quattro regate in agosto, lasciando libero il fine settimana di Ferragosto quando si correrà il Palio di Garda. Le restanti due regate si potrebbero disputare a settembre». «Quest’anno contiamo di schierare dodici equipaggi maschili e quattro femminili», aggiunge Righettini. «Se si potrà dare il via libera al campionato, in ogni gara si disputeranno due batterie maschili e una femminile. Vogliamo assolutamente tenere vivo il discorso della Bandiera del lago».

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie