CHIUDI
CHIUDI

21.02.2020

Gli Orchi suonano gli archi Concerto tra classica e film

Domani alle 18, in sala Bodenheim del centro «E. Turri» in via Segni, 2, andrà in scena la quinta edizione del concerto di musica de Gli Orchi. L’iniziativa è promossa dalla professoressa Daniela Bazzoni che, 15 anni fa, avviò ad Alcenago un corso di musica per archi riservata agli adulti appassionati di musica. Per festeggiare il 10 anniversario del gruppo, in collaborazione con il comitato della biblioteca comunale, ha proposto un concerto, subito apprezzato dal pubblico. Quest’anno il gruppo musicale Gli Orchi - composto da violini, viola e violoncello, arpa e contrabbasso - dedicherà il concerto a Donata Ghidotti, violista dell'Orchestra dell'Arena di Verona, scomparsa nell’ottobre scorso, che ha curato anche questo gruppo amatoriale. Ha precisato la violista Elena Bazzoni: «Ci manca a tutti il suo spirito combattivo e il suo umorismo contagioso». Per il concerto, ai violini ci sono Sofia Signorini, Rita Poli, Nicola Bolla, Flavio Tommasi, Renato Castellazzi, Viola Faccini e Maria Zoccatelli; ai secondi violini Nadia Pallaroni, Fabio Toniolo, Michele Faccini e Orietta Antolini; alla viola Daniela Bazzoni, al violoncello Giovanni Dal Corso, al contrabbasso Luca Bissoli e all’arpa Lorenza Pollini. Il concerto inizierà con il Canone in Re di Pachelbel; seguirà il finale da Water Music di Händel e di Mendelssohn «Auf Flügeln des Gesanges». Nella seconda parte, musica di Nino Rota, dalla colonna sonora de «Il padrino» e il valzer da «Il Gattopardo»; e poi musica del premio Oscar Nicola Piovani, con la colonna sonora del film di Roberto Benigni «La vita è bella», e di Youmi Kimura del film «La città incantata». Nella terza parte musica della tradizione scozzese «Chanter», di quella irlandese «Chorus jig» di quella inglese «Scarborough Fair» e per finire di R. Djawadi il tema da «Game of Thrones». Il concerto è a ingresso libero, aperto a tutti. •

A. S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie