CHIUDI
CHIUDI

01.09.2019

Fulmine colpisce balle di fieno Incendio sotto un porticato

Una mattinata con un clima afoso tremendo è sfociata, verso le 11.30, in uno dei grossi temporali estivi-senza acqua almeno in zona a Grezzana-ma che ha fatto cadere un fulmine in contrada Cabalai che si trova nella frazione di Azzago. Il fulmine si è abbattuto proprio su un porticato dove era accatastata una grande quantità di fieno, suddiviso in 300 piccole balle. Sul posto sono accorsi i Vigili del fuoco di Verona, che hanno impiegato alcune ore per domare le fiamme. L’incendio non ha interessato le case della contrada e nessuna persona è rimasta ferita. Il portico infatti è a una certa distanza dalle abitazioni. Inconvenienti, invece, ci sono stati per le comunicazioni: sono saltate infatti per alcune ore le linee telefoniche. Essendo quasi mezzogiorno di sabato, le persone erano quasi tutte in casa, quindi è stato possibile precipitarsi fuori in attesa dei pompieri e mettere in salvo il trattore e le macchine agricole custodite nell’area del porticato colpito dal fulmine. La contrada Cabalai è raggiungibile percorrendo un tratto di strada asfaltata che, nel tratto in mezzo al bosco, diventa sterrata, ma che è ben tenuta e percorribile con tutti i mezzi di trasporto. Per gli abitanti del posto, il fulimne e il successivo incendio hanno ingenerato una grande paura, dunque, ma per fortuna danni limitati, il conteggio dei quali sarà possibile soltanto nella giornata di oggi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.SC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1