CHIUDI
CHIUDI

05.02.2020

Angelina compie 100 anni Una vita per la famiglia

La festa per i 100 anni di Angelina attorniata dai suoi cari
La festa per i 100 anni di Angelina attorniata dai suoi cari

«Buon compleanno! Sono 100, nonna Angelina». I nipotini di Angelina hanno scritto questo bigliettino per la nonna, appoggiati sulle sue ginocchia. La festa per Angelina è iniziata: c’era anche il sindaco Arturo Alberti con i fiori per lei, molto graditi. Angelina è nata a Montecchia di Crosara il 2 febbraio 1920, in una famiglia di nove figli, di cui due purtroppo scomparsi piccolissimi. Delle due femmine e cinque maschi, Angelina è stata la quinta. La sua «missione», fin da ragazza, è stata la famiglia, per la quale ha lavorato tutta la vita, sempre con il sorriso. I fratelli partirono per la guerra e «ritornarono tutti, anche se poi uno è morto per le conseguenze del conflitto», ricorda. Nel 1956 Angelina sposò Augusto Dal Cero e si trasferì a Marcellise. Hanno avuto due figlie, Antonietta e Melania, e quattro nipoti. Sono loro a ricordare che la «nostra super nonna Angelina ci ha seguito molto, specie negli studi, con amorevolezza e senza pressione». Nel 1980 Angelina improvvisamente perde il marito. Si trasferisce a Grezzana dalla figlia Melania, alternando la sua presenza anche dalla figlia Antonietta a Verona. Nelle «nuove» famiglie, coi nipoti Elena e Alessandro, Alberto e Andrea, la donna ha saputo farsi voler bene, vivendo accanto a loro e godendo dei loro successi. Una vita riservata, la sua, con molto lavoro, anche a maglia, e preghiere. I sui santi: «Sant’Antonio da Padova e san Pio». La sua priorità? «Una famiglia unita»: per questo il suo motto è sempre stato «non mollare». Tra le grandi fortune della centenaria, la buona salute che l’ha accompagnata sempre. Solo ora ha bisogno di sostegno ma «posso ancora pregare per i miei nipoti e pronipoti». •

AL.SC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie