San Giovanni Lupatoto

Assalto al bancomat, portati via 40 mila euro

Il bancomat del Credito Valtellinese fatto esplodere dai ladri DIENNE FOTO
Il bancomat del Credito Valtellinese fatto esplodere dai ladri DIENNE FOTO
Colpo al bancomat a San Giovanni Lupatoto (Diennefoto)

Attacco al bancomat della filiale di San Giovanni Lupatoto del Credito Valtellinese, nella notte fra martedì e mercoledì. Ignoti, sembra tre persone (una quarta attendeva alla guida dell’auto con il motore acceso per dileguarsi nel minor tempo possibile), poco dopo le 2.30 del mattino sono riusciti ad introdursi nel piccolo locale intermedio di entrata e in poche decine di secondi hanno fatto saltare il distributore di contante, impiegando l’ormai nota «marmotta», un piccolo congegno caricato di esplosivo che viene introdotto nell’apparecchiatura cash dispencer e che poi viene fatto saltare.

Lo scoppio ha mandato in mille pezzi il distributore di banconote ed ha causato danni molto ingenti alle strutture fisiche (pareti in vetro ad alta resistenza, profili in acciaio, porte e controsoffitti in cartongesso) dello sportello bancario. Oltre agli infissi ed alle parti di bancomat, sono rovinati a terra i cassetti delle banconote (con il contenuto stimato in circa 40mila euro), che sono stati prontamente asportati dai ladri. 

 

L'articolo completo sul giornale in edicola e in versione digitale

Renzo Gastaldo

Suggerimenti