CHIUDI
CHIUDI

28.05.2020 Tags: San Giovanni Lupatoto

«Escludere i nonni creerà difficoltà a chi lavora»

Le associazione e i gruppi che a San Giovanni Lupatoto stanno organizzando i centri estivi si stanno attrezzando con tutto quanto stabilito dalle linee guida della Regione: dai termometri termici per misurare ogni mattina la temperatura (se superiore a 37.2 gradi centigradi, il soggetto dovrà essere allontanato, e in caso di febbre del genitore/accompagnatore il minore non potrà accedere al servizio), alle dichiarazioni sulla privacy per il trattamento dei dati, agli spazi non condivisi per i giochi, alla sanificazione degli stessi (operazione richiesta quando un gruppo subentra a un altro gruppo nell’utilizzo dell’attrezzatura) al personale adulto e formato per custodire i bambini. Ma per una cosa non sanno che pesci prendere: come fare per controllare che gli accompagnatori dei bambini frequentanti il centro estivo non siano persone con più di 60 anni. «È una norma che blocca i nonni e costringe un genitore a stare a casa dal lavoro o ad andarci in ritardo per portare i figli al grest», commenta Bruno Chiavegato, manager della Libertas Lupatotina, storico sodalizio che da quasi trent’anni organizza centri estivi a San Giovanni (lunedì 8 giugno parte con il grest, così come il gruppo «Il Brucone»). «Per avere ai centri estivi comunali animatori qualificati, come richiesto dalle norme regionali, abbiano iscritto gli animatori ai corsi di emergenza Covid», chiarisce l’assessore Lerin. «Inoltre, sempre per rispettare le regole regionali, stiamo preparando una dichiarazione per la gestione dei dati protetti da privacy, che faremo firmare alle famiglie per i figli». Le linee guida di Venezia non si limitano a ciò. Ad esempio si deve garantire una zona di accoglienza oltre la quale non sarà consentito l’accesso a genitori e accompagnatori. Inoltre, l’accesso alla struttura dovrà prevedere un’organizzazione anche su turni che eviti assembramenti di genitori e accompagnatori all’esterno.

R.G
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie