CHIUDI
CHIUDI

06.06.2020 Tags: San Giovanni Lupatoto

C’è l’accordo per rimborsare chi ha pagato le rette

L’amministrazione di San Giovanni Lupatoto ha trovato un accordo con le materne paritarie (frequentate da circa 450 bambini) per le rette del periodo di chiusura. Per dare corso ai pagamenti (il comune salda direttamente la scuola) è necessaria una modifica alle convenzioni, che deve passare per il consiglio comunale. Lo ha reso noto il sindaco Gastaldello. «In una serie di incontri tra l’assessore all’infanzia Debora Lerin e i presidenti delle paritarie si è convenuto che il comune interverrà a sostegno delle scuole che rinunciano così a incassare il 35 per cento della retta per il periodo non fruito da chi non aveva ancora pagato, mentre le famiglie che avevano già versato verranno rimborsate», ha detto il sindaco. «Per fare questo passaggio, al quale si è deciso unanimemente di dare corso, è necessaria la modifica delle convenzione da parte del consiglio comunale che faremo a breve. Riteniamo infatti che le famiglie vadano aiutate in questo momento di difficoltà a prescindere da problemi di reddito». •

R.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie