CHIUDI
CHIUDI

09.06.2019

Venticinque Costituzioni per i diciottenni del 2019

Solenne festa della Repubblica, in piazza XXVI Aprile, a cura dell’amministrazione comunale di Bussolengo che ha continuato una bella iniziativa già in corso da qualche anno e avviata dall’amministrazione Boscaini. Il sindaco Roberto Brizzi ha chiamato sul palco 25 neo-diciottenni ai quali ha consegnato una copia della Costituzione Italiana. A questa cerimonia, si è aggiunta anche quella del riconoscimento ai neocavalieri al merito della Repubblica che sono Giovanni Marco Castellani, funzionario del BPM, e Marco Tezza, animatore della Ronda della Carità, oltre a Luciano Ruffato, nominato Maestro del Lavoro con stella al merito. Ha portato il suo saluto nella giornata anche Carlotta Fusato, sindaco dei ragazzi, ed è stato attribuito un riconoscimento a Ostojic Sindy, la ragazza neo diciottenne che studia al Marie Curie ed ha vinto uno stage europeo pagato dalla Commissione europea. «Questo dono della Costituzione», ha sottolineato il sindaco Brizzi nel suo saluto, «vuole essere un invito alla riflessione, in particolare su quelle libertà che più direttamente riguardano la vita dei giovani, come il diritto allo studio, al lavoro, alla salute. Quelle libertà di cui, forse senza rendervene conto perché ormai le date per scontate, fate più spesso uso, come la libertà di pensiero, di riunione, di movimento e di espressione».

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1