CHIUDI
CHIUDI

15.11.2019

Nascerà un parco in via Marmolada

Un progetto di verde urbano per la zona di via Marmolada
Un progetto di verde urbano per la zona di via Marmolada

È stato presentato il progetto di riqualificazione di via Marmolada, un piano che vuole sistemare e rinnovare un’area già destinata a verde pubblico, a cui si accede da via Marmolada e da via Asiago, nella zona del paese a sud della Gardesana. L’area occupa una superficie di circa cinquemila metri quadrati ed è delimitata a nord da un percorso ciclopedonale, ad est da abitazioni private, a sud da un parcheggio, a cui si accede da via Asiago, e a ovest da un parcheggio lungo via Marmolada. Attualmente l’area è priva di alberi, manca di impianto di irrigazione e l’illuminazione è rivolta solo sulle aree pubbliche limitrofe, come i due parcheggi e il percorso ciclopedonale. Spiega l’intervento l’assessore ai Lavori pubblici, Claudio Perusi: «Il progetto, che costerà circa 170mila euro più iva, nasce dalla presa di coscienza delle caratteristiche principali dell’area, della sua funzione di cerniera e connessione tra i flussi pedonali che riguardano la zona tra via Tagliamento e via Asiago. Sarà a servizio anche dell’istituto scolastico di via Marmolada. Per questo si prevede un viale centrale principale e un sistema di percorsi secondari per raggiungere le nuove aree per il gioco, sportive e di relax da realizzare». In particolare, è prevista anche un’area per bambini e una zona di sosta e relax con panchine, abbellita da piante e fiori. Nella parte ovest del parco, verso il parcheggio di Via Marmolada, è prevista un’area fitness con attrezzature sportive, mentre nella zona est, ad opportuna distanza dalle abitazioni, troverà spazio un’area per i cani, opportunamente recintata, dotata di fontanina e panchine. Nel nuovo parco saranno piantati alberi ad alto fusto lungo il percorso ciclopedonale e i viali. Infine è allo studio la possibilità di un impianto di irrigazione che coinvolgerebbe tutta l’area verde e l’integrazione dell’impianto di illuminazione con nuove luci a led. Conclude l’assessore Perusi: «Il tema centrale dell’intervento è la riqualificazione di spazi urbani che diventeranno perciò pienamente utilizzabili dalla cittadinanza». Alla presentazione nella sala don Bosco della parrocchia di Cristo Risorto, era presente anche il sindaco Roberto Brizzi. «La serata», sottolinea il primo cittadino, «è stata voluta dal Comune come occasione di confronto e partecipazione, con l’obiettivo di mettere davvero in pratica una reale condivisione delle scelte sul paese. Molti i bussolenghesi presenti che hanno colto l’occasione per discutere il progetto e fornire spunti e indicazioni utili. Bussolengo è realmente di tutti, se si garantisce ai cittadini la possibilità di partecipare alle decisioni. Terremo conto delle indicazioni ricevute e di quelle che arriveranno nei prossimi giorni per migliorare ulteriormente il progetto». •

Lino Cattabianchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1