CHIUDI
CHIUDI

02.11.2019

Ipab di Bussolengo:
si celebra
il 4 Novembre

La commemorazione all'Ipab di Bussolengo
La commemorazione all'Ipab di Bussolengo

Grande partecipazione e commozione all’Ipab per la celebrazione del 04 novembre, Festa dell’unità nazionale e Giornata delle forze armate, che per la prima volta è stata promossa dalla presidenza dell’Istituto. Molti ospiti accompagnati da familiari hanno partecipato alla messa celebrata da don Gaetano Tortella indossando i cappelli del loro lontano servizio militare. Alpini, bersaglieri, marinai, fanti, alcuni ora in carrozzina, hanno voluto partecipare alla festa. La madrina Luciana Bandera ha portato all’altare la targa commemorativa e l’assessore al sociale Silvana Finetto, presente col vicesindaco Giovanni Amantia, ha ringraziato i volontari per la loro opera di sostegno. Presenti la delegazione della Croce Rossa italiana e dell’Associazione nazionale Reduci e combattenti.

 

«Questa iniziativa», spiega il presidente Gilberto Pozzani, «è nata parlando con gli ospiti che mi hanno raccontato della loro esperienza e dei ricordi del servizio militare e che, da quando sono all’Ipab, non hanno più potuto indossare il loro copricapo. Per questo abbiamo deciso di fare una celebrazione cui potessero partecipare. Ed ora è allo studio la collocazione di una bacheca nelle sale dell’Ipab, dove potranno conservare i loro cappelli». Apprezzato l’intervento del coro Montegaleto diretto dal nuovo maestro Luca Lizzani, che ha offerto una rassegna di canti legati alla Grande Guerra. Domani cerimonia a San Vito al Mantico: dalle 10.15 alla chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Lunedì 4 novembre, cerimonia a Bussolengo: alle 9.30 raduno in piazzetta San Gaetano.

Lino Cattabianchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1