CHIUDI
CHIUDI

06.04.2020

Col carrello pieno (anche di videogiochi), fanno scontrino da due euro e fuggono

Si avvicinavano con il carrello pieno alle casse automatiche, facevano lo scontrino di un solo prodotto (mai superiore ai due-tre euro), e con il codice a barre stampato facevano aprire il tornello e fuggivano.

Al terzo episodio una coppia, lui un georgiano di 30 anni, lei un'ucraina di 32, è stata fermata dal personale di sorveglianza e poi arrestato dai carabinieri.

 

Ricostruendo i loro movimenti, si è accertato che i due, oltre a generi alimentari e prodotti per le pulizie non quantificabili, avevano portato via una consolle Nintendo DS e videogiochi, una consolle PlayStation PS4 con tre giochi, il tutto per un valore totale di euro 1000 circa.

 

In tribunale i due hanno patteggiato una pena (sospesa) di otto mesi e una multa di euro 350 a carico di entrambi.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie