CHIUDI
CHIUDI

29.05.2019

Apre l’ambulatorio per Pap test e screening

Il dottor Marco Torrazzina
Il dottor Marco Torrazzina

Dal 1° giugno, nei Poliambulatori dell’ospedale Orlandi di Bussolengo inizieranno a funzionare le attività di screening di primo livello, erogate dall’Uoc (unità operativa complessa) di Ostetricia e ginecologia diretta dal dottor Marco Torrazzina. Questi servizi sinora sono stati ospitati nel convento dei padri Redentoristi, nelle stanze attigue al seicentesco chiostro francescano del santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso. «Gli spazi erano angusti», spiega il dottor Torrazzina, primario di Ginecologia e ostetricia, «e inoltre l’accesso agli ambulatori non era agevole; si dovevano percorrere scale e c’erano anche barriere architettoniche. Ora invece si potrà operare in un ambiente consono e funzionale. Gli ambulatori si trovano al piano terra dell’ospedale e sono raggiungibili agevolmente da chiunque». Questi screening di primo livello sono gestiti da medici ostetrici e ginecologi e da ostetriche. Nell’ambulatorio n. 1 si potranno effettuare ecografie e visite di patologia miscellanea. L’ambulatorio n. 2 ospiterà lo screening primo livello: al lunedì Pap test e tamponi con prenotazioni tramite Cup (Centro unico prenotazioni); martedì, giovedì e venerdì prestazioni di screening per la prevenzione del tumore della cervice uterina su invito personale nell’ambito della campagna di prevenzione. L’ambulatorio n. 3 il lunedì, mercoledì e venerdì sarà destinato allo screening di secondo livello (visite e colposcopie). «Purtroppo il 40% delle donne dai 29 ai 59 anni non risponde alla campagna di prevenzione del tumore dell’utero che effettuiamo con tecniche all’avanguardia», aggiunge il dottor Torrazzina. «A tutte inviamo una comunicazione via posta. Nel caso non si presentino, spediamo anche un successivo sollecito. In più il servizio è completamente gratuito. Non ci sono liste d’attesa e le pazienti che usufruiscono del servizio sono soddisfatte, eppure molte donne ancora non usufruiscono di questo fondamentale servizio di prevenzione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Luca Belligoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1