Auto esce di strada e finisce nel fiume

Intervento di recupero dei vigili del fuoco sulla Provinciale 6 a Grezzana: ferito lieve un anziano
Intervento di recupero dei vigili del fuoco sulla Provinciale 6 a Grezzana: ferito lieve un anziano

I testimoni lo hanno visto uscire di strada come se avesse avuto un malore. Il settantacinquenne al volante di una Ford, l’altra sera alle 21.30 all’imbocco di una curva a Grezzana ha perduto il controllo dell’auto ed è finito nel greto di un fiume. I primi ad arrivare sul posto sono stati i carabinieri di Grezzana che hanno allertato i vigili del fuoco di Verona che sono poi intervenuti sulla SP6 in via Miravalle. Le cause dell’uscita di strada sono in via di accertamento da parte dei carabinieri della locale stazione. La Ford, guidata dal settantacinquenne di Quinto, s’è ammaccata e l’uomo è rimasto incastrato all’ interno. Per le due squadre dei vigili del fuoco intervenute, le operazioni si sono rivelate particolarmente complicate, in quanto la macchina era incastrata tra i due argini ed era impossibile raggiungere il ferito dalle portiere. Dopo aver creato un accesso nella parte posteriore dell’auto, in collaborazione con i sanitari il ferito è stato estratto e trasferito sull’ambulanza. L’anziano non ha riportato lesioni gravi. Fondamentali per salvargli la vita sono stati gli airbag che però nell’esplosione hanno procurato qualche abrasione, così l’automobilista è stato portato per accertamenti a Borgo Trento. L’uomo ha una patologia legata all’età e assume farmaci specifici, non è escluso che siano state le medicine a influire sul suo stato psicofisico mentre era alla guida. Ci ha pensato un soccorso stradale privato a recuperare l’auto, impresa non semplice: è servita l’autogru per sollevare l’auto incastrata tra le sponde. •

A.V.