La donna morta ieri in un incidente sulla Provinciale 11

Addio a Loretta, Ca' di David in lutto
«Era impegnata nel volontariato»

Incidente sulla Statale 11 (Pecora)

Maria Loretta Guardini, morta ieri in un incidente sulla Provinciale 11, aveva 69 anni, e da quando era in pensione, dopo una vita da infermiera al Policlinico, assieme al marito Manlio Fornalè si dedicava al volontariato. Era lei infatti, la capogruppo delle signore che davano una mano nelle pulizie della parrocchia. Lei e il coniuge, un ex ferroviere, abitavano in via Rivoli 19, a Ca’ di David.

 

È stata la polizia Stradale di Bardolino ad andare ad avvisare della tragedia una delle figlie. La coppia infatti ha due figlie, Claudia che abita ancora con i genitori e la più grande Monica, sposata, che ha dato tre nipotini ai genitori. «Che bruttissima notizia è questa», commenta don Ottavio Todeschini, parroco di San Giovanni Battista, una volta saputo del lutto che ha colpito la sua comunità, «siamo tutti affezionati a Maria Loretta, perchè da anni ci aiuta in parrocchia. Anche Manlio è sempre disponibile per ridipingere, piuttosto che sistemare le aule, i banchi della scuola».

 

Scontro tra auto e camion a Sona

 

Aggiunge don Ottavio: «Maria Loretta è sempre stata una signora disponibile, proprio buona, aveva sempre un sorriso per tutti. Che tragedia questa morte così violenta che non le ha lasciato scampo. La sua morte è una grave perdita per tutti, sono molto vicino ai familiari, tanto dispiaciuto e li ricorderò nelle mie preghiere. Il nostro è un dolore di tutta la comunità, tutti conoscevano Maria Loretta. Non passava giorno che non venisse in parrocchia a pulire, a sistemare, non aveva risparmio di energie».

 

L'articolo completo su L'Arena in edicola

Leggi anche
Scontro tra auto e camion: donna muore carbonizzata

 

Alessandra Vaccari