Nella zona del Garda

Una prof per amante
E la ricatta
con il video hot

Nella zona del Garda
Studenti di scuole superiori
Studenti di scuole superiori
Studenti di scuole superiori
Studenti di scuole superiori

Un ragazzo di 19 anni, che abita nella zona del lago di Garda, è stato arrestato e poi rimandato a casa in attesa del processo con l’accusa di estorsione ai danni di quella che era stata la sua insegnante e con la quale ha avuto una relazione.

 

Lo studente, che ora lavora, ha inviato via Whatsapp un video nel quale la prof si mostrava senza veli: un filmato che lui stesso aveva girato e che, le ha scritto, avrebbe divulgato se lei non avesse pagato 2.500 euro. Avuti i soldi è stato però subito bloccato dai carabinieri.

MARCOLINI