Lo scontro a Egna

Tamponamento in A22, muore un 31enne di Lazise: lascia due bimbi piccoli

Incidente in A22 (foto d'archivio)
Incidente in A22 (foto d'archivio)

AGGIORNAMENTO ORE 15.45 (di Katia Ferraro)

Si chiama Vitalie Colodi il 31enne deceduto questa mattina nell’incidente lungo l’autostrada A22, nei pressi di Egna, in territorio trentino. Vitalie, di origini moldave, viveva a Lazise. Lascia la moglie e due bambini piccoli.

 

------------

 

Un veronese di 31 anni, residente a Lazise, è morto in seguito ad un incidente stradale che si è verificato questa mattina attorno alle 8.30 lungo il tratto dell’A22, in direzione nord, al chilometro 105, nel comune di Egna, in Alto Adige, al confine con il Trentino.

 

Secondo quanto riporta Il Dolomiti  l’incidente mortale è stato causato dal tamponamento di un furgone, guidato dalla vittima, che ha impattato contro un camion, alla cui guida vi era invece un 42enne, rimasto ferito e soccorso sul posto ma non in pericolo di vita.

 

Sul luogo dell’incidente è intervenuto il personale della Sottosezione della polizia stradale di Trento, i mezzi di soccorso ed i vigili del fuoco. Lunghe code si sono formate in seguito all’incidente.

# Sposta il focus sul parent