CHIUDI
CHIUDI

20.11.2019

Spettacolo ghiacciato sul Baldo «Ma serve la massima attenzione»

La neve caduta in questi giorni ha reso spettacolare il panorama delle montagne veronesi. Sul Baldo, come testimonia questa galleria fotografica, le precipitazioni nevose e il freddo hanno generato un effetto particolarmente spettacolare sugli edifici, in particolar modo sul rifugio Altissimo, in territorio Trentino.

«Noi ci siamo arrivati camminando in cresta», racconta Luca Giavoni, il «cacciatore di albe» che ha scattato queste foto, «e con le ciaspole si proseguiva abbastanza bene. Ma bisogna fare attenzione perché in certi punti ci sono accumuli di 70-80 centimetri». 

In questi giorni in molti si stanno avventurando su Baldo e Carega, tanti per fare sci-alpinismo, ma, rimanendo alto il rischio di valanghe a causa delle temperature ancora elevate, il consiglio degli esperti è di evitare le zone più impervie dove la neve si è accumulata maggiormente.

 

 

 

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1