Aveva una possibilità su sei milioni

Garda, cameriere
vince 300.000 euro
al Gratta e Vinci

Aveva una possibilità su sei milioni
Alessandro Giori e  il cartello della vincita di 300.000 euro FOTOPECORA
Alessandro Giori e il cartello della vincita di 300.000 euro FOTOPECORA

Un diciotto da trecentomila euro. La dea bendata ha fatto capolinea, martedì scorso, sul lungolago Regina Adelaide di Garda nella storica tabaccheria da «Giori». A vincere la somma da capogiro acquistando un «Gratta e vinci» della serie il «Miliardario» dal valore di cinque euro è stato un giovane cameriere che lavora nel centro gardesano.

Un biglietto su sei milioni permettere di vincere questa cifra da capogiro (qui le probabilità di vincita).

 

Alessandro Giori, titolare dell’esercizio commerciale: «È un cliente abituale. Passa ogni giorno verso le 17,15, prima di montare di servizio in un ristorante del luogo, per acquistare il solito pacchetto delle sigarette e due gratta e vinci. Posso solo che i soldi sono andati ad una famiglia alla quale fanno davvero comodo e cambieranno di certo la loro vita».

 

Il racconto completo sul giornale in edicola oggi

S.J.