Sorveglianza notturna Arrivano i vigilantes

Un malvivente cerca di forzare la serratura di una casa
Un malvivente cerca di forzare la serratura di una casa
Un malvivente cerca di forzare la serratura di una casa
Un malvivente cerca di forzare la serratura di una casa

Più sicurezza sul territorio, ventiquattro ore su ventiquattro. È l'obiettivo finale del nuovo piano di vigilanza notturna messo a punto dall'amministrazione comunale di Malcesine. Il nuovo servizio verrà effettuato attraverso una ditta esterna privata specializzata in interventi di questo tipo che affiancherà la polizia municipale nella sorveglianza del territorio. Due vigilantes scandaglieranno in lungo e in largo i principali centri abitati melsinei. Nel centro storico di Malcesine perlustreranno la zona soprattutto passando a piedi tra le vie del paese, mentre si sposteranno in auto per ispezionare anche le frazioni di Cassone e Navene. Verranno controllati i movimenti di persone sospette e soprattutto l'attività dei locali disseminati lungo i centri abitati. In particolare verrà verificato il rispetto delle regole relative, per esempio, alle nuove normative riguardanti gli orari di chiusura dei locali e della somministrazione degli alcolici, oltre che gli orari nei quali viene fatta musica, nonché la corretta collocazione dei plateatici. I regolamenti comunali prevedono che gli esercizi pubblici non diano più da bere dopo le due di notte e che sgomberino i loro ambienti entro le due e mezza. La musica fuori dai locali è consentita fino a mezzanotte, mentre all'interno fino all'una di notte. Il personale incaricato verificherà che sia tutto in ordine anche sulle strade e le vie. In particolare interverrà nel caso ci fossero persone ubriache o qualcuno che possa comunque disturbare la quiete pubblica con urla o schiamazzi o che, in preda ai fumi dell'alcol, possa provocare risse oppure danneggiare monumenti o altro. Le guardie giurate non eleveranno multe ma riferiranno le eventuali situazioni di irregolarità al comando di polizia municipale. Ad ogni modo se qualche cittadino dovesse segnalare irregolarità di qualche tipo o emergenze può sempre chiamare il 339.8039107, il numero della polizia municipale riservato a casi del genere. La telefonata, durante le ore notturne, verrà dirottata direttamente alla centrale operativa dell'azienda incaricata del servizio che comunicherà la segnalazione ai vigilantes di turno. Il servizio verrà attivato quest'estate nel corso della stagione turistica, dalle 22 alle 5. Il Comune sta valutando quando far partire operativamente il progetto, che comunque ha già esordito sotto forma di test durante il periodo pasquale. «Il primo esperimento è stato positivo», spiega il comandante della polizia municipale Luigino Bresaola. «Nei circa dieci giorni di test, abbiamo ricevuto una decina di segnalazioni, riguardanti specialmente irregolarità di alcuni esercizi pubblici. Abbiamo provveduto ad effettuare le relative verifiche, avvisando i proprietari dei locali. Non è scattata alcuna sanzione», precisa, «ma l'intervento ha avuto l'obiettivo di essere da monito per gli esercenti». Sul tema il sindaco di Malcesine Nicola Marchesini sottolinea: «Il servizio è stato una precisa volontà dell'amministrazione comunale. Il piano relativo alla vigilanza notturna viene finanziato con parte degli introiti derivanti dall'imposta di soggiorno», precisa il primo cittadino malcesinese. «Ora rimoduleremo gli importi previsti, dopo l'uscita di Brenzone dal servizio di polizia municipale di Malcesine. Alzare ulteriormente il livello di sicurezza di un paese ad alta vocazione turistica come Malcesine è una necessità imprescindibile, per mantenere alto il livello di qualità nell'accoglienza e non solo», aggiunge il sindaco. «In questo modo si incrementa ulteriormente l'immagine e il livello di sicurezza del paese. Il progetto rientra nel piano di esternalizzazioni che stiamo portando avanti. Per aumentare i servizi ci rivolgiamo a professionisti esterni, anche per le manutenzioni. Una strada che continueremo a seguire anche in futuro». •

Emanuele Zanini