CHIUDI
CHIUDI

07.09.2019

Si premiano le zucche alla Festa di Piovezzano

Zucche esposte alla sagra
Zucche esposte alla sagra

Grande successo per la festa della zucca, iniziata nel parco della frazione di Piovezzano che si concluderà lunedì. L’evento clou di questa edizione è stato il Gran Carnevale di Pastrengo che è andato in scena domenica primo settembre in una giornata soleggiata e molto calda. «La sfilata è stata condotta da Loretta Zaninelli, presidente del coordinamento carnevali veronesi», spiega il presidente della Pro loco Albino Monauni. Nell’occasione è stato sottoscritto il gemellaggio tra la delegazione del carnevale di Novara guidata da Re Biscottino, la maschera di quella città e i rappresentanti del carnevale di Pastrengo che hanno aperto il corteo: Radex von Kraut, Giuditta dei Gnoc , accompagnati dal sindaco di Pastrengo Gianni Testi e scortati dagli altri figuranti del gruppo carnascialesco pastrenghese. «Il tema che abbiamo voluto sviluppare in chiave carnevalesca», spiega Monauni, «è legato ai fatti storici del Risorgimento che hanno coinvolto sia Pastrengo che Novara. Hanno sfilato, davanti a un numerosissimo pubblico, tra gli altri anche il Papà del Gnoco, il gruppo folkloristico di Bergamo “I Brighella”, la chiassosa banda folk dei Cuori ben nati di Rivoltella del Garda, il gruppo dei Signori tirolesi di Arzberg, Il trio mascherato dei Tortellini di Valeggio e tante altre maschere veronesi». Oggi e domani è in programma il Concorso «Zucca più...» che premia la zucca più bella, la più lunga e quelle artisticamente intagliate e decorate. «Verranno premiate». aggiunge Monauni, «anche le zucche espressione dell’ inventiva e della fantasia di giovani e adulti. Si tratta di una competizione che coinvolge le famiglie, dai nonni ai nipoti». Le premiazioni dei concorsi sono in programma domani alle 17. Intanto nel parco delle zucche ne sono arrivate di enormi. Le due che ha già portato l’agricoltore di Bussolengo Renato Adami e sono in esposizione pesano 375 e 301 chilogrammi. Altre ne arriveranno. Tutte saranno valutate dalla giuria nella mattinata di domani. •

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1