Sfida tra hotel su Sky Stasera il Solho in gara

Il Solho Hotel di Bardolino, stasera al centro dello show di Sky
Il Solho Hotel di Bardolino, stasera al centro dello show di Sky
Il Solho Hotel di Bardolino, stasera al centro dello show di Sky
Il Solho Hotel di Bardolino, stasera al centro dello show di Sky

Il Solho, nuova struttura alberghiera di Borgo Cavour, sarà protagonista questa sera alle 21,15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre ca-nale 455) nel fortunato programma televisivo «4 Hotel»”. La trasmissione, condotta da pluripremiato chef Bruno Barbieri è dedicata al Lago di Garda ed è stata registrata nei mesi precedenti al lockdown. Va ora in televisione senza però alcuna anticipazione sul risultato finale. «Abbiamo l’obbligo di non dire nulla prima della messa in onda», racconta Marta Ferrari che gestisce per conto del papà Vittorio il Solho Hotel, un quattro stelle superior inaugurato lo scorso anno sulle ceneri dell’albergo Vittoria. «È stata per noi un’esperienza unica, oltre che una grande soddisfazione essere stati scelti dalla produzione come struttura ricettiva a rappresentare la sponda veneta del Lago di Garda», racconta Ferrari che non si lascia sfuggire nessun particolare in merito alla trasmissione che la vedrà protagonista nella sfida con il direttore generale del Du Lac et Du Parc Grand Resort di Riva del Garda, l’amministratore del Bay Luxury Spa Resort, un hotel 5 stelle di Padenghe, e il proprietario di Villa Sostaga, a Gargnano. Le location per le esterne di Bruno Barbieri e per il tavolo del confronto sono state registrate a Villa Bettoni a Gargnano. Non mancheranno i colpi di scena e i colpi bassi tra i vari concorrenti, riassunti in un’ora di trasmissione che ha visto i partecipanti impegnati invece per una settimana. Anche in questo nuovo ciclo di episodi, non cambia il meccanismo di successo che ha reso questo show un cult: gli hotel in gara, di diverse fasce di prezzo o categoria, si contenderanno il titolo puntando sul proprio fascino e le proprie peculiarità. Colleghi e avversari allo stesso tempo, guidati dall’esigente e severo esperto di hôtellerie Bruno Barbieri, i concorrenti trascorreranno un giorno e una notte nei reciproci alberghi. Fatto il check-in, per ciascun hotel lo chef stellato sperimenterà in prima persona l’accoglienza, lo stile, la pulizia, i servizi e l’ospitalità di ciascun albergatore. A colazione, dopo il check-out, i concorrenti si giudicheranno l’un l’altro. Per ognuno, un voto da 0 a 10 su 4 categorie: location, camera, servizi, prezzo. Uno solo degli albergatori si aggiudicherà così un contributo economico da reinvestire nella propria azienda. •

S.J.

Suggerimenti