CHIUDI
CHIUDI

19.06.2019

Rapinano due turisti
con pietre e schiaffi
Finiscono in carcere

Un ventottenne marocchino, Ben Hamza, è stato arrestato lunedì notte per aver rapinato due turisti tedeschi del cellulare a Castelnuovo del Garda. Secondo le accuse il giovane, in compagnia di altre due persone poi fuggite, avrebbe aggredito i tedeschi, lanciando contro di loro pietre, spintonandoli e colpendoli con degli schiaffi, per rubare lo smartphone che uno teneva nei pantaloni.

Ieri è comparso in tribunale per la direttissima: l'arresto è stato convalidato ed è stata disposta la misura del carcere. Ieri, in un hotel della zona, è stato trovato dai carabinieri anche un suo complice e si attende la convalida anche dall'arresto di quest'ultimo.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1