CHIUDI
CHIUDI

24.08.2019

L'ultramaratoneta
Amicabile
arrivato a Vercelli

Con l’arrivo a Vercelli, Fabrizio Amicabile ha concluso oggi pomeriggio (sabato 24 agosto) il suo quarto giorno di corsa. Partito da piazza Bra lo scorso mercoledì mattina, ha percorso circa 260 chilometri sui mille che lo separano da Parigi. Oggi Fabrizio ha iniziato a correre alle 5.40 e ha smesso alle 16.30.

 

Anche questa ultramaratona (dopo la Peschiera del Garda-Roma del 2016) è dedicata alla raccolta fondi per la ricerca sulla Sla (Sclerosi laterale amiotrofica). Le donazioni sono raccolte dal Rotary Club di Peschiera e del Garda Veronese attraverso la onlus «Progetto Rotary-Distretto 2060» (Iban: IT67 D033 5901 6001 0000 0012 659 – Causale: Una corsa per la Sla). I fondi destinati a questa iniziativa verranno devoluti all’associazione Asla (www.associazioneasla.org) di Verona che sta già collaborando con il centro di ricerca dell’Università di Padova. Ulteriori informazioni sul sito www.unacorsaperlasla.it (dove è possibile seguire il percorso di Fabrizio attraverso Gps, cliccando la voce di menu "Follow Me" nella barra laterale).

 

«Fabrizio è molto motivato ed energico, soffre il caldo e la fatica ma gli specialisti che ci stanno accompagnando gli preparano gli integratori che gli servono e ogni tanto lo massaggiano per trattare le contratture». A raccontare questo primo quarto di percorso sono due soci del Rotary Club di Peschiera e del Garda Veronese, il presidente Alberto Coin (che ha messo a disposizione il camper di supporto) e Giovanni Benetti. Entrambi sono al seguito dell’ultramaratoneta di Peschiera del Garda assieme agli specialisti Antonio Saldone e Francesco Marino, che tengono monitorate le sue condizioni di salute, ma ad accompagnare l’atleta ci sono anche gli amici Ennio Cordioli e Mauro Giacomelli di Valeggio sul Mincio che forniscono supporto logistico. «Ieri abbiamo avuto dei bellissimi incontri con alcuni sindaci dei Comuni che abbiamo attraversato», proseguono Coin e Benetti, «mentre lunedì è previsto l’arrivo ad Aosta, dove il Rotary Club locale sta organizzando l’accoglienza».

 

Dalla prossima settimana a scortare Fabrizio arriveranno la figlia Jessica e Tiziano Cimarelli, ex vicesindaco di Peschiera e oggi consigliere di minoranza. Stando alla velocità attuale, l’arrivo a Parigi è previsto entro la prima settimana di settembre.

Katia Ferraro
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1