CHIUDI
CHIUDI

09.12.2019

Dopo gli insulti, tutti
in campo per Jadson
E lui fa tre gol

«Io sto con Jadson».

Ieri i calciatori dell’Under 17 a Peschiera del Garda e quelli della Prima Squadra a Domegliara, hanno indossato una maglia nera con la frase di solidarietà a Jadson Bonizzato, il compagno cui il primo dicembre, dagli spalti del camp di Castelnuovo, sono stati dedicati commenti dal contenuto razzista.

 

Tanta la solidarietà per quel ragazzino nato in Brasile che ieri mattina ha messo in rete ben 3 goal. 

Tantissima solidarietà anche da parte di alcuni genitori di ragazzi che giocano nella realtà arilicense. Alcuni si sono avvicinati ai genitori di Jadson e con una stretta di mano hanno affermato: «Siamo con voi». E Jadson commenta: «Domenica scorsa mi sono arrivati molti messaggi di solidarietà anche da parte dei miei compagni di scuola, è stato bello».

 

L'approfondimento sul giornale in edicola oggi, lunedì 9 dicembre

Adele Oriana Orlando
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1