CHIUDI
CHIUDI

05.07.2020 Tags: Affi

Parcheggio selvaggio nell’area dell’autogrill Rimozioni in arrivo

Si punta ad eliminare il parcheggio selvaggio nell’area dell’autogrill FOTO PECORA
Si punta ad eliminare il parcheggio selvaggio nell’area dell’autogrill FOTO PECORA

Stop al parcheggio selvaggio nell’area della stazione di servizio e autogrill che si trova nell’area commerciale di Affi a poche decine di metri dal casello dell’autostrada del Brennero. L’area è privata ma concessa in uso pubblico ed è utilizzata per il transito, la fermata e la sosta dei veicoli. Molti di questi però vengono parcheggiati senza rispettare le regole, non solo del codice stradale, ma anche della civile convivenza. Così la società proprietaria si è rivolta al Comune richiedendo il controllo dell’area. I vigili hanno effettuato diversi sopralluoghi accertando frequenti situazioni di effettivo intralcio alla circolazione veicolare e di conseguente pericolo per il transito pedonale, a causa della sosta improvvisata e non autorizzata di veicoli, in particolare di autocarri ed autoarticolati, che vanno ad occupare aree e spazi non idonei alla sosta. Inoltre è stato riscontrato anche che gli stalli di sosta riservati a persone disabili , spesso vengono occupate abusivamente da utenti non curanti della segnaletica stradale, che abbandonano il veicolo in sosta in quegli spazi. Così il comandante della Polizia Municipale Fernando Pezzo ha emesso l’ordinanza di divieto, con facoltà di rimozione, che sarà in vigore tutti i giorni 24 ore su 24, per tutti i veicoli lasciati in sosta in modo difforme dalla segnaletica stradale verticale ed orizzontale, installata nell’area privata, concessa in uso pubblico, adiacente via San Pieretto, individuata come «piazzale stazione di rifornimento-autogrill». Pezzo inoltre ha disposto che la società proprietaria dell’area installi l’opportuna segnaletica di indicazione e di divieto. Ora in quel parcheggio chiunque violi le disposizioni previste dall’ordinanza, sarà passibile delle sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada e dalle altre norme previste in materia. L’atto è stato trasmesso al Comando della Compagnia carabinieri di Caprino, alla stazione carabinieri di Cavaion e al distaccamento della Polizia stradale di Bardolino, competenti per territorio e al Centro operativo autostradale (Coa) di Trento che coordina i servizi di Polizia Stradale operanti lungo l’intero asse dell’Autostrada del Brennero A22. •

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie