CHIUDI
CHIUDI

06.07.2020

Operaio folgorato
mentre lavorava
in un cantiere

L'eliambulanza di Verona Emergenza
L'eliambulanza di Verona Emergenza

Terribile infortunio sul lavoro a Boi di Caprino. Dalle prime informazioni raccolte, risulta che un uomo di 49 anni, dipendente di una ditta  del Trevigiano,  sia rimasto folgorato in un cantiere edile.

 

L'operaio è stato soccorso e stabilizzato dagli operatori del 118, intervenuti con l'elicottero, e poi trasportato d'urgenza all'ospedale di Borgo Trento dove si trova ricoverato in prognosi riservata. L'uomo ha riportato alcune gravi ustioni, ma non risulta in pericolo di vita.

 

Sul posto anche i carabinieri, i vigili del fuoco di Bardolino e gli addetti Spisal che hanno ricostruito  la dinamica dell'infortunio.

 

Il 49enne stava svolgendo alcuni lavori di manutenzione all'interno di una azienda agricola della zona quando è stato colpito dalla scarica elettrica rimanendo ferito agli arti superiori. L’uomo, stava effettuando una gettata di cemento, quando è scivolato e ha appoggiato le mani sulla gabbia metallica delle fondamenta, la quale era stata inavvertitamente messa sotto tensione da un cavo elettrico, utilizzato come prolunga per gli utensili degli operai. Cavo risultato danneggiato.

 

Fortunatamente, al contatto con la struttura metallica, si è azionato il salvavita che ha immediatamente interrotto il flusso di corrente. L’uomo è stato prontamente soccorso dai colleghi dell’impresa edile e dai proprietari dell’azienda agricola che hanno chiamato i soccorsi.

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie