CHIUDI
CHIUDI

04.01.2020

Via alla corsa sul lungolago in onore dell’Epifania

Il lungolago di Malcesine
Il lungolago di Malcesine

Tutto pronto a Malcesine per la nona edizione di «Rincorri la Befana», domani, dalle 14, in piazza Statuto. Da qui, con un bus messo a disposizione dal Comune, i corridori si trasferiranno a Cassone per la corsa non competitiva, ma anche la camminata, sul lungolago, fino a rientrare in piazza Statuto. L’edizione di gennaio 2019 fu da record: si erano infatti superate le 250 presenze, grazie al 251esimo iscritto alla corsa organizzata dall’Unione Sportiva Monte Baldo. «È stato un successo straordinario, oltre ogni aspettativa ma che, soprattutto, rende l’idea di come sia apprezzata e sentita l’opportunità di camminare o correre tutti insieme sul lungolago», disse la presidente della U.S Monte Baldo, Valentina Manzana. Ora il sogno di Manzana e quello del segretario dell’Unione, Tomaso Bertoncelli, ex-sindaco di Brenzone e consigliere di minoranza, «è di coinvolgere quante più persone, famiglie e giovani possibili, di Malcesine ma anche di Brenzone, Torri e di comuni trentini per fare ancora meglio della scorsa edizione. Il tutto in vista del 10° anniversario, a gennaio 2021», ha spiegato Bertoncelli. Solitamente, la corsa attira un vero e proprio «serpentone umano» colorato, composto da atleti, corridori della domenica, famiglie con passeggini, bambini e anche amici a quattro zampe. Nel 2019 venne premiato come gruppo più numeroso, ben 44 corridori, il team «Amici di Ale» che corse e camminò insieme ad Alessandro Furioni, il ragazzo non vedente di Cassone, noto per le sue performance natatorie nel Garda e per la sua presenza, da alcuni anni, al bagno benaugurante del 1 gennaio a Brenzone. All’arrivo, per i corridori, pandoro, tè, vin brulè e cioccolata. Info e iscrizioni sul sito della US Monte Baldo, oppure su www.facebook.com/UsMonteBaldo o al numero 328.6354016. •

G.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie