CHIUDI
CHIUDI

06.06.2019

Testa si dimette dalla Toblini

Stefano Testa si è dimesso dalla presidenza della casa di assistenza anziani Toblini e dal consiglio di amministrazione. L'annuncio lo ha dato lo stesso capogruppo di Malcesine 2.0 durante il primo consiglio comunale. «La decisione», ha spiegato in aula Testa, «sebbene sofferta, è tuttavia sostenuta dalla mia convinzione, da me più volte dichiarata, di voler mantenere l'ente autonomo e indipendente da ogni condizionamento esterno che possa anche solo minimamente influenzarne l'andamento amministrativo». L'esponente di opposizione, ha inoltre precisato che questo «non è un atto dovuto, non essendoci attualmente formale incompatibilità fra le due cariche. Ma io stesso lo scorso anno ho voluto che nello statuto dell'ente in fase di approvazione fosse inserita una norma contro i doppi incarichi». Per Testa la Toblini è un «patrimonio importante del nostro paese, ma allo stesso tempo è un gioiello fragile, e può funzionare se parte di un circuito virtuoso formato da Ipab, Comune e Ulss Asl». Dopo le dimissioni di Testa, la Toblini sarà momentaneamente retta dal vicepresidente Luciano Guarnati.

EM.ZAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1