CHIUDI
CHIUDI

08.03.2020

Motociclista travolge pedone Entrambi finiscono in ospedale

Il punto sulla Gardesana dov’è avvenuto l’incidente
Il punto sulla Gardesana dov’è avvenuto l’incidente

Tremendo scontro, ieri verso le 14, sulla Gardesana tra una moto e un pedone. Lo schianto è avvenuto in località Campagnola, nel Comune di Malcesine, all'altezza del Piccolo Hotel, poche centinaia di metri a sud della Fraglia Vela. In base ad una prima ricostruzione al vaglio dei carabinieri della stazione locale, F.T., 41 anni, commessa in un negozio di calzature di Malcesine, stava attraversando la strada per ritornare a casa dopo aver fatto una passeggiata sul lungolago. In quel momento, transitavano da sud verso nord due amici in moto che avevano approfittato della bella giornata per fare un giro in moto sul lago. I due giovani, a quanto pare, non si sarebbero accorti della donna intenta ad attraversare la strada. La prima moto è riuscita per un soffio a schivare la 41enne, mentre il centauro che seguiva, un trentenne trentino a bordo di una Ducati Panigale 1200, non è stato in grado ad evitare l'investimento. L’impatto è stato violento. La donna è stata sbalzata a terra per alcuni metri, mentre il motociclista ha perso il controllo della potente due ruote andando a sbattere contro il muro che costeggia la strada nella carreggiata opposta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Malcesine per i rilievi e per ricostruire la dinamica dell’incidente, mentre il personale del 118 è accorso per prestare le prime cure ai due infortunati. Il motociclista è stato trasportato con l'elisoccorso di Verona Emergenza all'ospedale di Borgo Trento, a Verona, a causa dei vari traumi riportati nello schianto. Tuttavia, dai primi riscontri, le sue condizioni non desterebbero preoccupazione. La donna, che è stata a sua volta portata nell'ospedale scaligero ma in ambulanza, ha rimediato ferite alle gambe, ma pure lei non sarebbe in pericolo di vita. Alcuni testimoni, giunti sul luogo dell'incidente poco dopo lo scontro, raccontano di aver sentito in maniera distinta le strazianti urla di dolore della commessa, che è comunque rimasta cosciente. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia municipale di Malcesine, che si sono occupati della viabilità andata momentaneamente in tilt. Su entrambe le carreggiate si sono infatti formate lunghe code di auto per almeno un'ora e mezza. La situazione sulla Gardesana è tornata alla normalità solo verso le 15.30. •

EM.ZAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie