CHIUDI
CHIUDI

12.02.2020

Tabaccheria aperta da settanta anni Premio a «El Pace»

Gian Luigi Residori
Gian Luigi Residori

Premio fedeltà al lavoro e progresso economico per Gian Luigi Residori titolare dell’omonima tabaccheria di via Porta San Zeno 11. Lo ritira oggi alle 18 all’auditorium della Camera di Commercio di Verona in corso Porta Nuova 96. È fra le 25 imprese commerciali che operano sul territorio da più di 35 anni. Guerrino Residori, il padre, ha iniziato a lavorare in tabaccheria nel 1949 in via Porta San Zeno. Con il padre «Guerra» collaborava la madre di Gian Luigi, Nella Toesco e dopo gli studi Gian Luigi inizia a collaborare nella attività di famiglia nel 1971. Il 1. gennaio 1986 si «intesta» la licenza ed è ancora oggi in attività, anche se gode già della pensione. Alla «Appalto», così veniva conosciuto il negozio di generi di monopolio, al bancone c’era El Guera, ovvero il titolare Guerrino Residori. Per distinguere il padre dal figlio, gli amici hanno deciso di chiamare con il soprannome di El Pace, il figlio. Ed ancora adesso la gente di Lazise va dal «Pace». Undici mesi fa, un giocatore di Lazise «grattando» ha vinto 500.000 euro. Un cartello collocato sulla vetrina ricorda quella maxi vincita. «È stata la più bella soddisfazione ricevuta in tanti anni di bottega», spiega soddisfatto Gian Luigi Residori, «perchè ci ha fatto molta pubblicità». Giravo nel negozio di mio papà fin da bambino. Per me questa tabaccheria è stata tutta la mia vita. Questo premio mi commuove e sono molto soddisfatto». •

S.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie