CHIUDI
CHIUDI

23.08.2019

Beccata con le mani
in uno zainetto
al mercato di Lazise

I carabinieri di Lazise con la refurtiva
I carabinieri di Lazise con la refurtiva

I Carabinieri di Lazise hanno arrestato in flagrante una borseggiatrice, S. M., 40 anni, cittadina bulgara, con precedenti, senza fissa dimora, mentre tentava di rubare nello zainetto di una turista straniera, tra le bancarelle del mercato settimanale.

 

I carabinieri hanno notato un fare sospetto e l'hanno seguita fino a lungolago Marconi, dove l'hanno vista infilare una mano nello zaino della turista, cercando di coprirsi con una borsa da spiaggia. Scoperta, S.M. è scappata ma è sta raggiunta poco distante. Addosso aveva 550 euro. Nel frattempo tre persone avevano denunciato in caserma un furto al mercato. Anche la turista del mancato furto ha sporto denuncia. S.M. è stata arrestata e nel rito direttissimo ha patteggiato 10 mesi di reclusione e 500 euro di multa, con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1