CHIUDI
CHIUDI

21.02.2020

Assemblea dell’Avis a Pacengo

Calano ancora le donazioni e Lazise che era una delle comunali della provincia più presenti sta anch’essa imboccando un trend negativo. È questo il primo grido di allarme che il presidente Claudio Zeni lancerà all'assemblea che si terrà a Pacengo, al teatro parrocchiale, venerdì 28 alle 20.30. «C'è davvero molta preoccupazione per questo trend in discesa nelle donazioni», spiega Claudio Zeni, «ma contiamo di poter dare una svolta decisiva con alcuni nuovi donatori che si stanno affacciando ai centri trasfusionali, centri che hanno appena riaperto come Caprino e Villafranca per la nostra area geografica». Nella serata avisina ci sarà la presentazione del bilancio consuntivo 2019 e quello preventivo per il 2020. Altro argomento che attira l'attenzione dei donatori è la modifica dello statuto con la denominazione completa dell'associazione in stretta sintonia con i dettami della nuova legge sul cosiddetto terzo settore. L'assemblea è inoltre chiamata a eleggere i rappresentanti all’assemblea provinciale dei donatori di sangue. A conclusione degli impegni assembleari ci sarà un momento conviviale.

S.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie