cavaion

La serata omaggio a Ennio Morricone con l’interpretazione di Sang Eun Kim e Giuseppe Nova

La serata omaggio a Ennio Morricone
La serata omaggio a Ennio Morricone
La serata omaggio a Ennio Morricone (video Madinelli)

Duecentocinquanta persone, applausi ripetuti ed emozioni da brivido nonostante le temperature elevate. È stata un successo, ieri sera, a Cavaion, al teatro Arena Torcolo (il secondo per capienza dell'intero lago di Garda dopo quello del Vittoriale a Salò), la serata omaggio a Ennio Morricone "Ennio forever" che ha visto come protagonisti Luigi Giachino al pianoforte, Giuseppe Nova al flauto e il soprano Sang Eun Kim alla voce. Intensa e avvincente l'interpretazione di quest'ultima dei maggiori successi del compositore e direttore d'orchestra romano morto due anni fa. Impeccabili pure i musicisti, con Giachino anche piacevolissimo narratore che ha introdotto i numerosi brani scritti e arrangiati da Morricone per il cinema, in particolare per i leggendari film western di Sergio Leone e le pellicole del visionario Giuseppe Tornatore.

Proprio oggi in prima serata su Rai Tre, tra l'altro, viene riproposto il film "Per un pugno di dollari" girato da Leone nel 1964. Il film che aprirà la strada per il successo al regista italiano, a Morricone e pure a Clint Eastwood. "Tutti e tre fino a quel momento erano piuttosto sconosciuti, agli esordi, ma da "Per un pugno di dollari" in poi è cambiato tutto", ha raccontato ieri sera Giachino al pubblico cavaionese. Il viaggio musicale e cinematografico è stato un bel viaggio, all'Arena Torcolo, tra musiche e filmati che scorrevano in contemporanea tratti dai colossal per cui Morricone scrisse celeberrime colonne sonore. Da "Mission" a "Nuovo cinema Paradiso, da "C'era una volta in America" a "Il buono, il brutto e il cattivo", fino a chicche tratte dai meno noti "La califfa", "Stanno tutti bene" e "Malena".

Il concerto era il primo appuntamento della rassegna "Agosto a Cavaion fra musica e storia", nata oltre 20 anni fa da un'idea di Daniela Zanetti e portata avanti da Comune di Cavaion e pro loco San Michele con la direzione artistica del musicista Stefano Maffizzoni. "Il maestro Morricone scrisse brani straordinari, di grande empatia e potenza, che tutti portiamo nel cuore", ha concluso il pianista narratore di "Ennio forever". "La sua forza espressiva è tale che, come nelle opere di Puccini, ci commuoviamo ogni volta che ne eseguiamo le musiche".

Camilla Madinelli