CHIUDI
CHIUDI

24.05.2020

La schiusa delle uova di mamma cigno
E poi arriva anche il papà/ IL VIDEO

Se a Brenzone distruggono le uova dei cigni, a Torri del Benaco invece le persone in spiaggia si godono la schiusa delle uova in diretta e salutano la nascita di un piccolo cigno.

 

Mamma cigno regala, infatti, spettacolo e un momento di grande tenerezza. Un piccolo cigno è nato sotto gli occhi emozionati dei bagnanti che hanno ripreso la schiusa delle uova.

 

Mamma cigno ha scelto di farsi il nido in spiaggia e a pochi metri dalla strada, che scorre qualche metro più in alto, in una posizione, a dire il vero, non proprio tranquilla e forse nemmeno tanto sicura per il passaggio frequente di persone a volte accompagnate dal cane. (Nel video si sente un cane lì vicino abbaiare. Era di due ragazzi che si stavano avvicinando al nido)

 

Le immagini sono toccanti perché hanno immortalato il momento esatto in cui il pulcino ha rotto il guscio ed è uscito. Non è il solo, sotto le piume della mamma anche la presenza di altri due piccoli. E forse ci sono ancora altre uova che si devono schiudere.

 

Intanto papà cigno, che maestoso arriva nel finale accovacciandosi vicino alla compagna, dovrà fare buona guardia. La speranza è che i piccoli possano crescere tranquilli senza essere disturbati troppo. Infatti, se fino a qualche giorno fa le rive del lago erano ancora piuttosto deserte, adesso si stanno rianimando e forse mamma cigno non ha fatto i conti con il ritorno delle persone in spiaggia

Marzio Perbellini
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie