Incidenti a ripetizione sulla A4 Un camionista è in gravi condizioni

La coda per l’incidente ripresa da una telecamera sull’A4
La coda per l’incidente ripresa da una telecamera sull’A4

Mattinata di passione ieri sull’autostrada A4, tra i caselli di Peschiera e Desenzano in direzione Milano. Per una serie di tamponamenti tra mezzi pesanti ancora prima delle 13 si sono superati i 10 chilometri di coda, con rallentamenti proseguiti per tutta la giornata. Il primo incidente è stato poco prima delle 10 in zona Montonale: in meno di un’ora sono seguiti altri due tamponamenti, uno nella stessa zona (tra i caselli di Sirmione e Desenzano) e il secondo tra Peschiera e Sirmione. Diversi i feriti, ma uno solo in gravi condizioni: è rimasto incastrato nell’abitacolo del camion, è stato liberato dai vigili del fuoco (intervenuti da Brescia, Mantova e Verona) e poi trasferito all’ospedale Civile con l’elicottero decollato da Verona. Sul posto anche diverse ambulanze di Soccorso Azzurro (Mantova), della Croce Rossa di Rivoltella e del Cosp di Bedizzole. I rilievi sono stati affidati alla sezione autostradale della Polstrada di Padova. Traffico a rilento per ore, per consentire i soccorsi e la messa in sicurezza della carreggiata, oltre alla rimozione dei tre mezzi pesani. Sono rimasti chiusi a lungo i caselli di Peschiera e Sirmione. •