CHIUDI
CHIUDI

10.07.2019

Gira con la bici
rubata all'hotel
Arrestato a Lazise

I carabinieri con la bici rubata
I carabinieri con la bici rubata

È stato fermato dai carabinieri in bici in centro a Lazise. Era in sella a un mezzo con il logo del resort Lakensteiner di Moniga del Garda, che si trova parecchi chilometri più ad ovest, sulla sponda bresciana.

«L'ho noleggiata, anzi no, me l'hanno prestata», ha detto lui, un romeno di 42 anni, senza dimora e con una sfilza di precedenti. I militari si sono insospettiti e hanno contattato la struttura. Quando la telefonata ha confermato che la bici era stata rubata, l'uomo ha cercato di fuggire, provando prima a colpire con un pugno un carabiniere e poi spintonandolo: ma è stato bloccato e portato in caserma, dove è stato formalmente arrestato.

Per lui, in attesa del processo, oggi il giudice ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Verona, mentre la bicicletta è stata restituita alla legittima proprietaria.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1