Giochi piatti tipici e musica

Musica dal vivo, giochi di una volta, tradizioni popolari. E tanta voglia di stare insieme in allegria, cenando anche in compagnia di vecchi o nuovi amici. Sono i cardini della «Festa di fine estate» che si svolge oggi, a partire dalle 18, nel giardino dell’ex scuola primaria di Rivoli divenuta casa delle associazioni per volontà dell’amministrazione guidata dal sindaco Armando Luchesa. La festa è organizzata dall’associazione Carnevale benefico Re Piedon e Regina Scarpetta, che in questa casa ha sede insieme ad altri gruppi ed è attiva durante l’anno nel proporre iniziative volte a recuperare e valorizzare antiche usanze e memorie. Inoltre, l’appuntamento gode del patrocinio del Comune di Rivoli, che crede in questo genere di manifestazioni e le sostiene come può. Durante la serata, tra una gara di bussolotti e un piatto gustoso, una canzone per i grandi e intrattenimento per i piccini, ci sarà uno spazio dedicato al progetto regionale maratona di lettura «Il Veneto legge».

C.M.