L'attesa è finita

Gardaland, con il «taglio della liana» apre la prima attrazione a tema «Jumanji»

L'attrazione Jumanji a Gardaland
L'attrazione Jumanji a Gardaland
jumanji gardaland

L'attesa è finita! Aperta da oggi a Gardaland la prima e unica attrazione al mondo tematizzata Jumanji, ispirata alla popolarissima saga cinematografica campione di incassi. 

Negli ultimi anni, per rafforzare la propria posizione di destinazione turistica del divertimento a livello europeo e per posizionarsi come top player nell’offerta del divertimento per famiglie, il Parco ha sviluppato degli accordi di licenza con forti brand internazionali, da 20th Century Fox a Dreamworks fino a Entertainment One.

Proprio in questa strategia rientra la realizzazione di Jumanji®-The Adventure: «L’attrazione è frutto di un accordo internazionale siglato da Sony Pictures Entertainment e Merlin Entertainments, gruppo di cui Gardaland fa parte, per la realizzazione in Europa e nel Nord America di attrazioni, camere d’hotel e negozi ispirati al mondo della serie cinematografica Jumanji», ha commentato oggi Aldo Maria Vigevani, Amministratore Delegato Gardaland. «In Italia, a Gardaland, è quindi già fruibile la prima realizzazione di questo importante progetto, segno dell’importanza della nostra realtà a livello internazionale».

Colorati fuochi d’artificio e, per restare in tema, un simbolico “taglio della liana” hanno segnato l’apertura ufficiale della nuova attrazione, disponibile da oggi – in esclusiva – nel cuore del Parco. Jumanji® The Adventure è una dark ride per avventurieri di ogni età, dalle famiglie agli adolescenti fino a giovani adulti, ed è caratterizzata da una storia coinvolgente ed emozionante.

Dopo aver ammirato l’imponente facciata dell’attrazione su cui campeggia un gigantesco ippopotamo, si varca la soglia di ingresso e si attraversa un misterioso tempio egizio, imbattendosi dapprima in una scrivania che funge da porta di accesso al mondo di Jumanji - e poi in un misterioso bazaar dove si trovano i Magic Mirrors, nei quali gli ospiti potranno specchiarsi per vedere, dopo il loro riflesso, l’immagine del loro avatar di gioco.

Ed è proprio dal bazaar che parte l’adrenalinico viaggio dei visitatori, attraverso 12 scenografiche ambientazioni, a bordo di speciali vetture a forma di veicolo fuoristrada, il celebre mezzo 4x4 del film riprodotto nei minimi dettagli; ciascun veicolo multi-motion, oltre a compiere un movimento lineare lungo il binario, reagisce ai pericoli, agli ostacoli e agli effetti audio e video disseminati lungo il percorso ruotando su sé stesso e oscillando, simulando i movimenti di un vero fuoristrada. Grazie a queste rotazioni e oscillazioni, l’esperienza risulta per gli Ospiti ancora più immersiva ed entusiasmante.

Lungo il percorso tanti gli ostacoli e di ogni tipo, come ad esempio il temibile Gigante di Pietra pronto a bloccare gli avventurieri ed enormi ragni che calandosi dall’alto sorprendono gli ospiti. A rendere ancora più di impatto e coinvolgente l’avventura sono 7 schermi, tra cui due delle dimensioni di ben 15 metri di ampiezza per 5 metri di altezza e due conosciuti come “pepper’s ghost screens”, creati con una tempera speciale per far risaltare le immagini e capaci di ricreare illusioni olografiche. Gli schermi, tutti adatti a maxi proiezioni, regalano agli  l’emozione e lo stupore della giungla di Jumanji, vista così da vicino da sentirsi quasi i protagonisti della storia.

Al termine del percorso è a disposizione degli Ospiti l’esclusivo shop - il primo al mondo a tema Jumanji - dove è possibile trovare moltissimi prodotti assecondando i gusti di tutti gli avventurieri: da cappellini, borracce, tazze e peluche fino a veri e propri kit di sopravvivenza con torce, bussole e penne tattiche, per continuare a vivere il fascino dell’avventura. Per rendere l’esperienza ancora più  completa saranno disponibili a Gardaland Hotel 4 camere uniche al mondo interamente tematizzate Jumanji, che contribuiscono a rendere Gardaland una vera e propria destinazione turistica internazionale.

 

Leggi anche
Gardaland, fervono i preparativi per Jumanji: un percorso adrenalinico con 5 animatronics colossali