CHIUDI
CHIUDI

23.04.2019

Colpì il padrone di casa Condannato a due anni

La reazione di Gary Martin Davies, cittadino inglese che vive a Costermano, fu eccessiva e immotivata. Disse di aver agito d’impulso per difendere la moglie ma «il fatto che avrebbe spinto Flavio Buscardo perchè aveva visto che quest’ultimo aveva alzato un braccio verso la moglie percependo il gesto come pericoloso, risulta poco credibile». E al termine del dibattimento il giudice Alessia Silvi ha condannato Davies (difesa Guido Beghini) a 2 anni di reclusione condizionando il beneficio della pena sospesa alla rifusione delle spese mediche e al pagamento di una provvisionale di 10mila euro alla parte civile tutelata dall’avvocato Paola Gonzato. Una vicenda legata alla discussione che il signor Buscardo ebbe con la signora Davies il 20 giugno 2013 a causa di un problema all’interno dell’appartamento che la coppia aveva preso in affitto. In particolare, come poi ha spiegato la vittima, i Davies non avevano risposto ad una mail e quel giorno lui, che lavorava come dipendente stagionale di una tabaccheria in riva al lago a Garda, quando li vide passeggiare con il figlioletto richiamò l’attenzione della signora. Stava finendo di ritirare gli espositori e i due iniziarono a discutere, perchè aveva deciso di mandare qualcuno a fare un sopralluogo nell’appartamento affittato ai turisti inglesi e la signora si era opposta. Come poi raccontarono i testimoni, Davies lasciò la mano del bambino e si diresse verso il signor Buscardo, lo spinse a terra e poi lo colpì con un calcio. Scena che venne vista da un cliente della tabaccheria che sentendo le urla era uscito e aveva visto l’imputato avventarsi contro la vittima. «Il teste ha riferito che addirittura la moglie del Davies», ha motivato il giudice, «minacciava e urlava contro il marito, circostanza che esclude una situazione di timore o pregiudizio derivante da un’asserita pregressa offesa da parte della persona offesa». La persona offesa batté testa e schiena contro un ostacolo che pensava fosse un muro, per non avere problemi sul lavoro disse di essere caduto da solo e poi andò in ospedale dove gli vennero messi i punti in testa e poichè era sabato pomeriggio i medici gli consigliarono di ritornare il giorno successivo per fare delle radiografie. E gli venne riscontrata la rottura di una costa e un pneumo toracico che rese necessario il drenaggio e il ricovero. Davies ha cercato di ridimensionare il suo comportamento ma il giudice non ha ritenuto si fosse trattato in un eccesso colposo. Due anni.

F.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Elezioni-2019 Europee Amministrative
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok

Spettacoli

Sport