CHIUDI
CHIUDI

29.03.2020

Croce Rossa, quasi
2.000 km in 7 giorni
nella zona del Garda

Sono i crudi numeri a certificare un’altra intensa settimana dei volontariato della Croce Rossa Baldo Garda sul territorio benacense. 

Dati in netto aumento rispetto al precedente report che racchiudeva i primi dieci giorni d’attività svolta all’indomani della “quarantena” imposta agli italiani.

Un contributo, quello della Croce Rossa guidata dal neo presidente Emilio Buzzi, che è coinciso anche con la distribuzione di millecento mascherine per conto del Comune di Bardolino. Sono state invece quasi 200 le consegne di farmaci a domicilio, 40 le spese portate alle singole abitazioni, 26 i pasti caldi recapitati ad anziani.

Oltre 1820 i chilometri percorsi con i mezzi della croce rossa (val la pena di ricordare che la benzina è a carico della stessa associazione di volontariato) e ben trentadue i mezzi delle Forze dell’Ordine sanificati. Ovviamente prosegue anche la normale attività con il trasporto di pazienti (tre uscite).

 

 

 

Stefano Joppi
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie