CHIUDI
CHIUDI

02.08.2020 Tags: Affi

Covid, chiusa la piscina de Le Murette

L’auto della Polizia locale
L’auto della Polizia locale

Il sindaco Roberto Bonometti con un’ordinanza urgente ha disposto la chiusura, per trenta giorni, della piscina del B&B «Le Murette» di via Monte Baldo perché in più occasioni, in quel luogo, si sono verificati assembramenti di persone, che oltre a non rispettare le norme di distanziamento reciproco non indossavano le mascherine. In più occasioni i carabinieri hanno rilevato. «Oltre alle relazioni dei carabinieri di Cavaion e di Caprino e ai sopralluoghi della Polizia Municipale», spiega il sindaco Bonometti, « mi sono giunte diverse segnalazioni che nella piscina del B&B «Le Murette», che non è di grandi dimensioni, si svolgevano feste e incontri con la presenza di un gran numero di persone che non rispettavano le norme del distanziamento e di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Situazioni come queste, nel contesto dell’emergenza tuttora in atto, a causa del virus Covid-19, rappresentano un potenziale pericolo di contagio per la collettività proprio per l’inosservanza delle regole. Ed in questo caso il fatto è stato rilevato in più occasioni. Per questo sono dovuto ricorrere al potere di ordinanza «extra ordinem» utilizzando uno strumento atipico che serve nei casi di eccezionale urgenza. Basti pensare a cosa potrebbe succedere considerando solo l’eventualità di contagio da soggetti asintomatici in un contesto come questo». I vigili di Affi hanno quindi notificato l’ordinanza di chiusura, per un mese, della piscina ai gestori del B&B «Le Murette». Il documento è stato spedito anche alla Prefettura e alla Questura di Verona, al comando della Compagnia dei carabinieri di Caprino, al comando della Stazione dei carabinieri di Cavaion e all’Ulss 9. L’atto potrà essere impugnato dai titolari del B&B Le Murette, entro 60 giorni, presentando ricorso al Tar del Veneto. •

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie