CHIUDI
CHIUDI

08.12.2019 Tags: Cavaion Veronese

Da Vinci maestro speciale per i bimbi della materna

Leonardo da Vinci maestro speciale dei 120 bambini che frequentano la scuola dell’infanzia Bettina Pasqualini di Cavaion. Il genio di Leonardo, l’arte e la bellezza, infatti, sono stati scelti come guide per prepararsi al Natale e imparare i segreti di natura, scienza e opere artistiche. A scuola sono arrivati lenti d’ingrandimento e cannocchiali utili a sviluppare l’osservazione del mondo. «Ma questo è solo l’inizio», garantisce la coordinatrice della materna, Serena Gaiani. Anche genitori e adulti saranno coinvolti in questo speciale percorso didattico ispirato a da Vinci che durerà tre anni. In occasione dell’Avvento e in collaborazione con la parrocchia, la scuola paritaria di Cavaion ha organizzato domani alle 20.30, nella chiesa di Sega, un incontro formativo per genitori e aperto alla cittadinanza: al centro ci sarà il dipinto di Leonardo «L’Annunciazione». A condurre la lettura dell’opera sarà don Antonio Scattolini, delegato vescovile per la pastorale dell’arte. Ai bambini della scuola dell’infanzia, inoltre, è riservato un percorso che li condurrà a scoprire come un Leonardo appena ventenne abbia immortalato l’incontro tra Maria e l’arcangelo Gabriele. A questa prima serata aperta a tutti ne seguirà un’altra, lunedì 16 marzo. «Per la nostra scuola Leonardo sarà la figura di accompagnamento ai percorsi didattici del prossimo triennio», continua Gaiani. «L’abbiamo scelto perché quest’anno sono tante le iniziative culturali che ci ricordano, a 500 anni dalla morte, l’importanza del suo genio in tutti i campi del sapere. Con i bambini scopriremo il mondo che ci circonda attraverso percorsi didattici trasversali a natura, arte e scienze». Il presidente della scuola Bettina Pasqualini, Silvano Vilotto, aggiunge: «Il percorso scolastico triennale, gravitando attorno alla figura di Leonardo Da Vinci con varie iniziative, potrà suscitare nei nostri bambini la curiosità e valorizzarne creatività e ingegno in modo semplice, ma sempre con entusiasm»”. Chi desidera saperne di più potrà conoscere le attività, vedere gli ambienti della scuola e incontrare le docenti sabato 11 gennaio, giornata dedicata alle porte aperte della struttura in centro a Cavaion.

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie